Posted on

Il volume di Bitcoin su Ethereum si avvicina a 1 miliardo di dollari

Il volume di Bitcoin sulla blockchain di Ethereum è aumentato del 55% nel mese di settembre. Ciò indica fortemente che gli utenti di Bitcoin stanno facendo del loro meglio per portare la vasta liquidità della rete Bitcoin su Ethereum.

Nonostante il prezzo di Bitcoin sia sceso da $ 12.360 a $ 9.901, il volume di Bitcoin Era sulla blockchain di Ethereum si è spostato verso l’alto. Al momento della scrittura, quasi 89.176 bitcoin del valore di $ 981, 316, 988 rimangono tokenizzati sulla blockchain di Ethereum. È interessante notare che il numero era di soli 56.891 BTC all’inizio del mese ed è quasi raddoppiato in soli 16 giorni.

Attualmente, Bitcoin viene tokenizzato su Ethereum in una varietà di modi. Ogni BTC tokenizzato come ERC20 offre vari compromessi e diversi livelli di decentralizzazione. I token BTC ERC20 più degni di nota sono wBTC, renBTC, hBTC, sBTC, imBTC e pBTC.

Quota di mercato BTC tokenizzata

Indubbiamente, wBTC è il re dei BTC tokenizzati. Detiene quasi il 66% del totale dei bitcoin sulla blockchain di Ethereum. Secondo i dati di DeFi Pulse , 58,4k BTC rimangono bloccati in wBTC. In media, più di 1.800 bitcoin vengono avvolti e spostati nella blockchain di Ethereum ogni giorno come wBTC.

Il 14 settembre, Whale_Sniper ha segnalato alcune insolite attività di acquisto di wBTC su Binance. Secondo il tweet , qualcuno ha acquistato 15.02 wBTC in soli 33 secondi.

La popolarità di wBTC sta crescendo incessantemente. Negli ultimi due giorni, due dei 20 principali scambi di criptovalute , Huobi e OKEx, hanno elencato wBTC. Al momento della scrittura, CoinTrendz ha segnalato il rilevamento di un muro di vendita di 72,56 wBTC.

Gli altri due BTC tokenizzati ERC20 più popolari sono renBTC e hBTC . La quantità di BTC bloccata in renBTC è quasi la metà di quella bloccata in wBTC. Durante i primi giorni di agosto, renBTC ha superato le aspettative di tutti e ha registrato 10.000 BTC di transazioni. Da allora il volume è quasi raddoppiato. La popolarità di renBTC sta crescendo in quanto è una versione decentralizzata di wBTC e non richiede KYC.

L’hBTC di Huobi è il terzo token BTC più popolare su Ethereum. Al momento della scrittura, quasi 4.810 BTC sono rimasti bloccati in hBTC, e ciò equivale al 6% del totale BTC bloccato su Ethereum.

Il tuo BTC tokenizzato è sicuro?

Diversi modi di tokenizzare BTC su Ethereum hanno attirato anche una serie di controversie. Nell’agosto 2020, l’avvocato di criptovaluta Preston Byrne ha dichiarato che il progetto wBTC non è elegante. Questo perché richiede ai titolari di BTC di inviare la loro partecipazione a indirizzi casuali e richiede loro di fidarsi di terze parti come BitGo.

Su linee simili, hBTC viene criticato in quanto coinvolge Huobi, uno scambio centralizzato. Huobi, d’altra parte, sta cercando in modo aggressivo di costruire un ponte tra un mondo centralizzato e decentralizzato . Il 13 settembre, l’exchange ha annunciato l’intenzione di lanciare token hDOT, hLTC e hBCH.

Allo stesso modo, il renBTC di Ren Protocol viene messo in dubbio poiché l’account bloccato BTC sembra essere controllato dal team di sviluppo Ren.

Nonostante le critiche, il trend del volume della blockchain di BTC su Ethereum segnala che i possessori di BTC sono pronti a correre dei rischi per i promettenti rendimenti DeFi.

In Altcoin Buzz , crediamo fermamente che Ren farà la luna nel 2020. Ecco un video dettagliato a riguardo sul nostro canale YouTube di Altcoin Buzz .