Posted on

La vendita di yacht mostra i beni di lusso può beneficiare dell’aumento dei Bitcoin prezzi

Il catamarano Lagoon 52′ acquistato. Fonte: denisonyachtsales.com
Il mercato globale dei beni di lusso è solo uno di quelli che quest’anno è stato duramente colpito dalla pandemia del coronavirus. Ma con la Bitcoin (BTC) che quest’anno sta vivendo un periodo di crescita, sembra che gli investitori di crypto che l’hanno colpita ricca nell’ultima corsa dei tori abbiano speso i loro proventi del trading di crypto su articoli di lusso.

Tra questi, un catamarano Lagoon di 52 piedi che è stato recentemente acquistato a Fort Lauderdale, in Florida, dal broker di yacht Denison Yachting.

Il catamarano, che può ospitare sei ospiti in tre cabine con bagno privato e docce, è stato messo in vendita al prezzo di 839.000 dollari. L’imbarcazione è stata costruita dal cantiere francese Groupe Beneteau ed è stata acquistata con un mix di cripto e fiat.

Bob Denison, presidente e fondatore della Denison Yachting, ha detto a Robb Report che la 52 Lagoon è stata acquistata „metà in bitcoin e metà in dollari USA“ e che il venditore non sapeva che la transazione prevedeva la criptovaluta.

 

„Il giorno della chiusura è stato più veloce di un bonifico bancario: hanno convertito immediatamente il bitcoin in dollari“, ha detto Denison, aggiungendo che la transazione ha seguito tutti i protocolli legali, compreso il compratore che ha fornito un passaporto per verificare la sua identità.

L’ultimo accordo segna la quinta vendita di yacht a crittografia di Denison Yachting, ha dichiarato in un comunicato il business della Florida.

Denison ha detto che gli operatori del settore „dovrebbero essere disposti a fare di tutto per rendere le transazioni accessibili a tutti i clienti“.

Il broker ha detto che è diventata la prima azienda di yacht su larga scala ad accettare BTC per le prenotazioni di charter di lusso e la vendita di barche nel 2014, e ha detto che i criptoassets sono stati utilizzati in operazioni di vendita di yacht da milioni di dollari.

Due anni dopo, Denison Yachting ha presentato la sua prima vendita di yacht in crypto. Nel giugno 2018, il primo charter della società è stato prenotato utilizzando BTC come pagamento. Inoltre, l’azienda ha 8 minatori Bitcoin nella sua sede centrale a Fort Lauderdales.

Uno studio del giugno 2020 della società di consulenza internazionale Boston Consulting Group ha previsto che il mercato dei beni di lusso da 380 miliardi di dollari potrebbe ridursi quest’anno tra il 25% e il 45% a causa della crisi globale.

Ma, con il cripto in ascesa degli ultimi tempi, una nuova ondata di acquirenti potrebbe cercare di iniettare la propria ricchezza nel settore.